Créer mon blog M'identifier

LeBron James dice di non vedere Stephen Curry come rivali

Le 21 février 2017, 07:36 dans Humeurs 0

I Cleveland Cavaliers e Golden State Warriors hanno incontrato nelle finali NBA nelle ultime due stagioni, e LeBron James e Stephen Curry sono due dei più grandi nomi nella NBA. Quei tifosi che indossano Sconti Maglie NBA tutti in attesa di vedere queste due stelle super di incontrarsi sul campo da basket.

Quando due squadre si incontrano sul palcoscenico più importante nella NBA per 13 partite in un arco di due anni, che stanno andando a essere per sempre intrecciate. Questo è il caso con i Cleveland Cavaliers e Golden State Warriors. LeBron James sta rendendo chiaro che egli non vede Stephen Curry come un rivale.

Quando è stato chiesto se vede Stephen Curry come un rivale, James ha detto di Cleveland.com Chris Fedor, che non vede il due volte MVP guardia come un rivale. Il numero 23 Cleveland Cavaliers Maglia LeBron James ora anche in un alto livello nella NBA.

 

Mentre l'argomento di LeBron che lui e la rivalità di Steph non è abbastanza sullo stesso livello come uccelli e Magic o Carolina e Duke, che sicuramente hanno ancora una rivalità. Curry e James svolgono entrambi due posizioni completamente diverse e, in generale non corrispondono contro l'altro in campo. Ora, sono entrambi i catalizzatori che rendono i loro squadre vanno sul campo ed è lì che la gente può saltare alla conclusione che essi potrebbero essere considerati rivali.

Heat top Rockets per il 14 vittoria in ultimi 16

Le 16 février 2017, 07:56 dans Humeurs 0

Per la seconda volta in un mese, gli Heat ha sconfitto i Rockets. Per tre quarti di Miami soffocato i Rockets alla linea dei tre punti e li ha dominato sulle tavole e poi tenuta per una vittoria 117-109 Mercoledì al Toyota Center. E 'stato davvero una vittoria importante per il calore, sia per i giocatori e gli appassionati di calore portava Sconti Maglie NBA erano tutti entusiasti di celebrare la loro vittoria.

La vittoria scatta due sconfitte consecutive di Miami, che ha seguito che il 13-gioco strisce vincenti e dà al calore di un record di 25-32 entrare in pausa. Essi andranno in pausa per l'All-Star con 14 vittorie nelle ultime 16 partite.

Hassan Whiteside, indossando Maglia Miami Heat, la notte in cui è stato snobbato per un ancoraggio All-Star a favore dei New York Knicks in avanti Carmelo Anthony, ha chiuso con 23 punti, 14 rimbalzi e cinque stoppate per alimentare il calore.

Il calore aveva tre giocatori con almeno 20 punti, guidati da 23 da Hassan Whiteside e Dion Waiters. Dragic ha aggiunto 21 come Miami girato 52,4 per cento dal pavimento. Poi ci fu un backcourt di calore guidato dai 23 punti, nove rimbalzi e sette assist di Dion Waiters e 21 punti di Goran Dragic.

 

Miami resta due partite dietro i Pistoni per l'ultimo posto playoff.

Dwyane Wade ha ancora Miami Heat nella sua mente

Le 14 février 2017, 03:19 dans Humeurs 0

Sono passati otto mesi da quando Dwyane Wade ha annunciato che stava lasciando Miami Heat di tornare a casa da indossare Sconti Maglie NBA Chicago Bulls, ma è ancora difficile dire se il suo cuore ha mai lasciato Miami Heat. Dwyane Wade porta "tori" sul petto, ma alcune parti del suo cervello sono ancora in modalità di Miami.

I Miami Heat non solo è entrato nella settimana due partite dietro i Chicago Bulls per il No. 7 seme playoff nella Eastern Conference, ma anche con la piena attenzione dei Bulls guardia Dwyane Wade. Wade, 35 anni, ha detto che ci sono ancora momenti in cui guarda il programma di NBA e si confonde su dove si suppone di giocare. Credo che la Maglia Dwyane Wade è ancora molti sostenitori dei Miami Heat preferito.

"Se guardo il calendario e vedo suonare il calore qualcuno, come se si dice che il calore contro Denver, io sono come, 'Dang, andiamo a Denver?'", Ha detto Wade. "Mi ricordo che ho appena chiesto a mio figlio di recente, stavo cercando di dirgli di andare nella stanza e prendete i miei Bulls pantaloncini. Ma quello che ho detto è stata: 'Hey, andare afferrare i miei pantaloncini di calore.'

Dal momento che tornare a casa a Chicago nel mese di luglio, Wade non ha esattamente avuto vita facile. C'è stato un sacco di tensione. Per quanto riguarda le lotte sua attuale squadra, Wade ha detto che i Bulls solo bisogno di più esperienza per i loro giocatori più giovani e il tempo per l'intero roster di Jell.

Voir la suite ≫