Nessuna squadra NBA ha attraversato i 115 punti per ogni barriera gioco dal 1991-1992, quando i Golden State Warriors buttato su 118,7 punti per concorso in Don Nelson. L'anno scorso di squadra Guerrieri, dietro il lavoro stellare di MVP Stephen Curry e Klay Thompson, condizionati 114,9 punti per ogni concorso. il modello di quest'anno? È dotato di Kevin Durant, e sembra sulla buona strada verso l'essere la prima squadra in un quarto di secolo a inizio questo traguardo per-gioco.

Secondo un candidato MVP, potrebbero avere qualche azienda in quel regno. Inoltre, LeBron James non è la "MVP candidato" in questione.

Indiana Paul George pensa che i suoi Pacers potrebbe top 115 punti a partita in questa stagione. Parlando nel verbale a seguito di un 113-performance in un gioco di mostra il Mercoledì, George diede una scrollata di spalle e un "perché diavolo no?" Per l'idea di stabilire il ritmo nella Eastern Conference.

"Facilmente?" Dalla parte di George è lo spostamento di tutto il franchise Pacers. Anche se il nuovo allenatore Nate McMillan era noto per i suoi abiti super-slow a Seattle e Portland (un ritmo che non si è fermata squadre in entrambe le porte di qualità di alcune delle squadre offensive più efficaci della lega), è stato ancora assunto da Pacer presidente Larry Uccello di incoraggiare un più piccolo, stile high-possesso del basket.

 

Ancora, i Pacers in media 102,2 punti a partita nella scorsa stagione, appena sopra la media campionato, mentre classifica 11 ° in pace. La squadra classificata 25 ° su 30 squadre NBA in efficienza offensiva, però, e la sua acquisizione offseason principale è un tipico, pesantemente centro post basso punteggio in Al Jefferson. Nuova aggiunta Jeff Teague, mentre un playmaker ammirevole, non è certo Rickey verde quando si tratta di spingere la palla.